Sabato, 18 novembre 2017

Pescara, il Liga "inonda" l'Adriatico!

Qualcuno ha deciso di cominciare la settimana alla grande, tuffandosi nello Stadio Adriatico per godersi lo spettacolo di Luciano a Pescara. "E fra quei qualcuno" c'è chi si trovava in zona per ferie, chi invece ha proprio deciso di dare una svolta al proprio lunedì lavorativo, percorrendo magari anche un bel po' di chilometri.

Qualunque sia stata la motivazione, ieri sera il Liga ha inondato di adrenalina l'intero stadio, riempito già dal tardo pomeriggio, incorniciato da un tramonto fotografico e magicamente riacceso a suon di rock, luci e colori, alle 21.30 precise.

Luciano imbraccia la chitarra e parte con "Quando canterai la tua canzone", primo brano in scaletta a cui ne seguiranno altri 23.

Sorpresa nella sorpresa durante il momento cosiddetto acustico: per la prima volta il Liga canta infatti dal vivo "Caro il mio Francesco", introducendola con parole toccanti rivolte allo scomparso Luciano Russi, Magnifico Rettore dell'Università di Teramo che gli conferì la laurea honoris causa nel 2004; "Oltre ad avermi fatto pareggiare il conto in sospeso con mio padre che da lassù avrà sicuramente apprezzato questa cosa, i pochi incontri con Luciano Russi mi hanno comunque permesso di conoscere una persona piena di energia, vitalità, forza e coraggio".

Dopo aver assistito al grande show di ieri sera, ci permettiamo di "rubare" a Luciano le stesse considerazioni per definire il pubblico dell'Adriatico che a sua volta ha regalato al Liga "mica un lunedì qualunque"!

Ora il pensiero e la carica decollano da Pescara per atterrare all'aeroporto Fenosu di Oristano. Il 7 agosto ci sarà l'unico grande evento con Luciano in Sardegna: LIGABUE ICHNUSA LIVE FEST!

 

Ligabue - "02/08/2010 STADIO ADRIATICO - PE -" (Speciale Tour)

 

Aggiornamenti in tempo reale da Twitter

Feeds del 02/08