Sabato, 4 dicembre 2021

Addio a Bo Diddley

Bo DiddleyE' scomparso all'età di 79 anni uno dei padri del Rock 'N' Roll, Bo Diddley. Tra i tanti soprannomi affibbiatigli c'era anche quello di "Originator" perchè fu lui a segnare il passaggio tra il blues e il rock 'n' roll, definendo un vero e proprio stile denominato "Bo Diddley Beat". Tutti i grandi del rock hanno sempre preso ispirazione da lui, dai Beatles a Jimi Hendrix che ne hanno spesso proposto cover.

Bo Diddley era nato nel 1928 e prima di imbracciare la sua originalissima "Twang Machine", l'inseparabile e originalissima chitarra Gretsch di forma rettangolare, aveva svolto lavori da meccanico e falegname. La sua carriera cominciò nel 1951, in un locale di Chicago, suonando cover di John Lee Hooker e Muddy Waters. Dal 1958 al 1963 sfornò ben 11 album, tutti premiati da vendite esaltanti. La sua carriera proseguì con continuità fino al 1977 dopodichè le sue apparizioni si diradarono sempre di più. Nel 1987 entrò nella Rock And Roll Hall Of Fame. Un anno fa fu colpito da infarto e da allora il suo cuore si indebolì fortemente. Ci ha lasciati un vero e proprio artista corssover, probabilmente il primo fra tutti. Ciao Bo!

- Almanacco del 4 giugno -

1984 - Esce l'album "Born in the U.S.A." di Bruce Springsteen. Diventerà il suo disco più famoso.
1996 - Esce l'album "Load" dei Metallica.

Festeggiano oggi il compleanno: Marco Risi (regista) 57, Deborah Compagnoni (sciatrice) 38, Angelina Jolie (attrice) 33, Noah Wyle (attore) 37, Stefan Lessard (musicista Dave Matthews Band) 34.

Mercoledì, 4 giugno 2008