Lunedì, 17 dicembre 2018

Artisti uniti per l'Abruzzo: DOMANI 21/04.09

Copertina DomaniCOMUNICATO STAMPA:
Il 21 aprile 2009 è stato un giorno importante per la musica italiana: cinquantasei tra i più grandi artisti della nostra storia recente, presente e futura si sono ritrovati alle Officine Meccaniche di Milano per registrare una canzone tutti insieme, "Domani 21/04.09".

 

Lo scopo di "Domani 21/04.09 - Artisti uniti per l’Abruzzo" è raccogliere fondi per sostenere gli interventi di ricostruzione, consolidamento e restauro del Conservatorio "Alfredo Casella" e della sede del Teatro Stabile d'Abruzzo dell'Aquila.

La prima telefonata è stata quella tra Lorenzo e Giuliano dei negramaro, nel giro di pochi minuti si è unito Mauro Pagani e in poche ore la rete si è allargata fino a raccogliere l'adesione immediata di Caterina Caselli e Marco Sorrentino, cantanti, musicisti, band, manager, discografici, tecnici e di tutte le persone che hanno reso possibile la realizzazione di questo progetto.

La musica italiana in meno di una settimana, attraverso un passaparola senza precedenti, si è data appuntamento con una sola regola: quella di essere fisicamente tutti insieme nello stesso posto - gli studi Officine Meccaniche di Milano di Mauro Pagani - nelle stesse ore, senza utilizzare la rete o le tecnologie. Per condividere una partecipazione reale, per documentare l'emozione vera che tutti hanno vissuto in quelle ore, perché a volte c'è bisogno di ritrovarsi, di mettere il proprio tempo a disposizione di una causa che supera le esigenze artistiche di tutti i giorni.

Il ruolo della musica ha da sempre un valore nei passaggi importanti di una comunità, la musica risuona nei momenti di difficoltà e nei momenti di festa, serve ad elaborare le emozioni e a dargli un posto.

Nel nostro paese non c'è mai stata un'iniziativa con un cast così ampio e vario, composto da artisti così noti eppure così diversi per stile, esperienze, età e genere musicale. Il risultato è sorprendente, emozionante ed omogeneo. Il brano esprime il meglio del nostro caleidoscopio musicale, con il suo carico di umanità, di talento e con qualcosa in più di unico.

Ogni cantante ha partecipato con la sua storia, ogni intervento, anche di una sola parola, riesce ad aprire un mondo. Ognuno ha abbassato le sue difese e si è messo a nudo con la sua voce.

DOMANI 21/04.09 è un progetto storico, di grande impatto sociale, perché per la prima volta gli artisti tutti insieme, con management e case discografiche, hanno dimostrato che esiste una scena compatta quando l'urgenza lo richiede, una scena musicale che vive come tradizione e retaggio, ma anche come presenza vitale nella società e come proiezione futura.

GUARDA IL VIDEO E VISITA IL SITO DEL PROGETTO

Date di uscita del brano

DOMANI 21/04.09

IN RADIO
Dalle 03.30 del 6 maggio, a un mese esatto dalle prime scosse del tragico terremoto che ha colpito l’Abruzzo

NEGLI STORE DIGITALI
Dall’8 maggio

NEI NEGOZI
Dal 15 maggio al prezzo di 5,00 euro in una confezione che conterrà la versione integrale di Domani 21/04.09, quella strumentale e il videoclip

 

La trasparenza del progetto

DOMANI 21/04.09 sarà assolutamente trasparente sul piano della raccolta e della destinazione del denaro, questa è la prima regola e la base su cui tutto si poggia.

DOMANI 21/04.09 è un'iniziativa autonoma nell'ambito della campagna Salviamo l'Arte in Abruzzo.
Tutti i proventi discografici ed editoriali del disco saranno devoluti al seguente conto corrente, attivo anche per la raccolta fondi:

n° 95882221, IBAN: IT-85-X-07601-03200-00009588221
Codice BIC o SWIFT: BPPIITRRXXX – causale "Domani 21-04-09"

per la ricostruzione del Conservatorio "Alfredo Casella" e del Teatro Stabile dell'Aquila colpiti dal sisma.

 

 

Il testo della canzone

DOMANI 21/04.09
Autore: Mauro Pagani
Produzione artistica: Mauro Pagani in collaborazione con
Lorenzo Jova Cherubini e Giuliano Sangiorgi
Produzione esecutiva: Marco Sorrentino
© Macù Ed. Mus. S.a.s.
(P) 2009 Sugarmusic S.p.a.

Tra le nuvole e i sassi passano i sogni di tutti (Ligabue)
passa il sole ogni giorno senza mai tardare. (Tiziano Ferro)
Dove sarò domani? (Enrico Ruggeri)
Dove sarò? (Gianni Morandi)
Tra le nuvole e il mare c'è una stazione di posta (Franco Battiato)
uno straccio di stella messa lì a consolare (Massimo Ranieri)
sul sentiero infinito (Max Pezzali)
del maestrale (Eugenio Finardi)
Day by day (Zucchero)
Day by day (Cesare Cremonini)
hold me shine on me. (Zucchero)
shine on me (Cesare Cremonini)
Day by day save me shine on me (Zucchero, Carmen Consoli, Mauro Pagani, Cesare Cremonini, Eugenio Finardi)
Ma domani, domani, domani, lo so (Francesco Renga)
Lo so che si passa il confine, (Roberto Vecchioni)
E di nuovo la vita (Mauro Pagani)
sembra fatta per te (Giuliano Palma)
e comincia (Elio)
domani (Elio e Le Storie Tese, Vittorio Cosma)
domani è già qui (Jovanotti)
Estraggo un foglio nella risma nascosto
scrivo e non riesco forse perché il sisma m'ha scosso (Caparezza)
Ogni vita che salvi, ogni pietra che poggi, fa pensare a domani ma puoi farlo solo oggi (Frankie Hi NRG)
e la vita la vita si fa grande così (Gianluca Grignani)
e comincia domani (Giuliano Sangiorgi)
Tra le nuvole e il mare si può fare e rifare (Claudio Baglioni)
con un po' di fortuna (Ron)
si può dimenticare. (Luca Carboni)
Dove sarò (Baustelle)
domani? Dove sarò? (Samuele Bersani e Baustelle)
oh oh oh (coro: Carmen Consoli, Antonella Ruggiero, Alioscia, Pacifico, Mango, Massimo Ranieri, Bluvertigo, Nek, Giuliano Palma, Antonello Venditti, Roberto Vecchioni, Albano )
Dove sarò domani che ne sarà dei miei sogni infranti, dei miei piani
Dove sarò domani, tendimi le mani, tendimi le mani (Marracash)
Tra le nuvole e il mare si può andare e andare (Laura Pausini)
sulla scia delle navi di là del temporale (Carmen Consoli)
e qualche volta si vede (Nek)
domani (Antonello Venditti)
una luce di prua (Nek)
e qualcuno grida: Domani (Antonello Venditti)
Come l'aquila che vola
libera tra il cielo e i sassi siamo sempre diversi e siamo sempre gli stessi,
hai fatto il massimo e il massimo non è bastato e non sapevi piangere e adesso
che hai imparato non bastano le lacrime ad impastare il calcestruzzo
eccoci qua cittadini d'Abruzzo
e aumentano d'intensità le lampadine una frazione di
secondo prima della fine la tua mamma,
la tua patria da ricostruire,
comu le scole, le case e specialmente lu core
e puru nu postu cu facimu l'amore
(Jovanotti, J Ax, Fabri Fibra e in chiusura Sud Sound System)
non siamo così soli (Giuliano Sangiorgi)
a fare castelli in aria (J Ax e Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giuliano Sangiorgi)
sulla stessa barca (J Ax , Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giorgia)
a fare castelli in aria (J Ax e Fabri Fibra)
non siamo così soli (Giorgia)
a stare bene in Italia (J Ax e Fabri Fibra)
sulla stessa barca (J Ax)
a immaginare un nuovo giorno in Italia
(Giorgia, Giusy Ferreri, Dolcenera, Mario Venuti, Jovanotti, J Ax, Fabri Fibra)
Tra le nuvole e il mare si può andare, andare
Sulla scia delle navi di là dal temporale (Piero Pelù)
Qualche volta si vede una luce di prua e qualcuno grida, domani (Morgan)
Non siamo così soli
(Giorgia, Mario Venuti, Giusy Ferreri, Dolcenera, Giuliano Sangiorgi)
(tromba solo di Roy Paci)
Domani è già qui
Domani è già qui (Jovanotti, Marracash, FabriFibra, J Ax)
(Assolo violino Mauro Pagani)
Ma domani domani, domani lo so, lo so, che si passa il confine (Gianna Nannini)
E di nuovo la vita sembra fatta per te e comincia (Elisa)
domani (Sud Sound System)
Tra le nuvole e il mare, si può fare e rifare
Con un po' di fortuna si può dimenticare (Manuel Agnelli Afterhours)
E di nuovo la vita, sembra fatta per te (Mango)
E comincia (Niccolò Fabi)
domani
E domani domani, domani lo so
Lo so che si passa il confine
E di nuovo la vita sembra fatta per te
E comincia domani
(Manuel Agnelli, Dolcenera, Zucchero, Niccolò Fabi, Pacifico, Giusy Ferreri, Alioscia, Pacifico, Max Pezzali, Caparezza, Niccolò Agliardi, Luca Carboni, Roy Paci, Tricarico, Ron, Giuliano Sangiorgi, negramaro, Negrita, Giorgia, Francesco Renga, Malika Ayane, Laura Pausini, Morgan, Jovanotti, Massimo Ranieri, Nek, Enrico Ruggeri, Piero Pelù, Antonello Venditti, Roberto Vecchioni, Carmen Consoli, Mango, Cesare Cremonini, Saturnino)
Domani è già qui, domani è già qui (Jovanotti)

 

Mercoledì, 6 maggio 2009