Martedì, 26 maggio 2020

Damon Albarn "stakanovista"

Damon AlbarnE' in cantiere un album live per i Gorillaz. La band a cartoni animati progetta la pubblicazione di un estratto dei cinque concerti alla Manchester Opera House su cd e dvd. Durante gli show Damon Albarn e soci hanno proposto al pubblico tutto il loro ultimo lavoro, "Damon Days", piu la b-side di "Dirty Harry" e un pezzo del loro album d'esordio, "Latin Simone". Un'uscita sicuramente attesa visto che dal vivo i Gorillaz si sono esibiti solo sette volte: nel 2001 al Forum di Londra, pochi giorni fa ai Grammy Awards con Madonna oltre ovviamente ai cinque show all'Opera House di Manchester dello scorso anno.

Damon Albarn inoltre sta lavorando al nuovo album dei Blur e componendo dei brani per un futuro musical, ancora senza titolo, sulla zona londinese di Notting Hill. Pare che il musical verta essenzialmente sulla parte di Notting Hill meno "glamour", quella di Ladbroke Grove, dove peraltro Albarn abita; una sorta di risposta, in un certo senso, al film "Notting Hill" di Richard Curtis. Damon, per il musical, sta collaborando con il compositore Roy Williams. Lo spettacolo debutterà nel cartellone del National Theatre di Londra il prossimo anno. Non conosce soste dunque il lavoro del frontman dei Blur, "Questa è la musica che scegliamo", proprio come canta in 19-2000 dei Gorillaz

- Almanacco del 23 Febbraio -

1983 - I Toto sbancano la 25esma edizione dei Grammy Awards, gli Oscar per la musica, con il singolo “Rosanna”, l’album “Toto IV” e altri 4 premi.
1986 – Al “100 Club” di Londra i Rolling Stones si esibiscono per un intimo gruppo di invitati. Lo scopo della serata è rendere omaggio al “sesto” componente degli Stones, il tastierista Ian Stewart, scomparso nel dicembre dell’85. Tra il pubblico, ad assistere alla performance di una dozzina di pezzi live, presenziano anche Eric Clapton, Jeff Beck e Pete Townshend. L’occasione inoltre segna il ritorno sulla scena live del gruppo inglese dopo 5 anni di assenza.
2000 – Alla cerimonia dei Grammy Carlos Santana eguaglia il record detenuto da Michael Jackson, portandosi a casa ben otto statuette in una serata. L’album Supernatural viene proclamato Album of the Year e anche il primo singolo estratto “Smooth”, in duetto con Rob Thomas, vince come canzone dell’anno, facendo arrivare a nove i grammys per l’artista messicano e il suo album di duetti.

Nella stessa serata riceve il suo primo Grammy anche Jimi Hendrix per la miglior performance video testimoniata dal video Band of Gypsys – Live at Fillmore East di San Francisco.

Compiono oggi gli anni Peter Fonda (regista e attore di Easy Rider) 67, Brad WhitfordHoward Jones (chitarrista Aerosmith) 54, (musicista) 51 e David Sylvian (musicista) 48.

Giovedì, 23 febbraio 2006